martedì 11 luglio 2017


Appello di Amore e Conversione del Cuore Addolorato e Immacolato di Maria.
19 Giugno 2017

Figli molto amati, desidero invitarvi e prendere i Miei Messaggi con molta serietà e disposizione del cuore. Il tempo sta giungendo a termine e molti di voi vivono nel mondo e si muovono come pecore senza pastore. Per questo motivo,una volta ancora, Gesù invia il Mio Cuore Addolorato e Immacolato a richiamare tutti i popoli verso il Mio Cuore Materno,  affinche possiate  ricevere l'Amore, il Perdono e la Pace attraverso il Mio Cuore.

Cari figli, è necessario cambiare il proprio cuore. Cari figli, permettetemi di spiegarvi che quando siete voi a voler cambiare, vi dimenticate di portare la croce ma se è l'anima che desidera cambiare, cambierà portando la croce. Molti credenti sono convinti che avvicinarsi a mio figlio significa allontanarsi dalla sofferenza.

Ma non è così,  cari figli, chi si avvicina a Mio Figlio deve portare la sua croce, deve soffrire e riparare i suoi peccati e quelli del mondo. Cari figli, molti si domandano e desiderano sapere quanto amano Gesù. Io vi dico che così come amate e vi relazionate con il vostro prossimo, così amate e così è la vostra relazione con Mio Figlio.


Figli miei, in questi tempi urge vivere la carità, la costanza e l'accettazione della croce con responsabilità. Se ve ne allontanate rischiate di perdere il cammino che vi indicò Gesù. Piccoli, desidero la salvezza di tutti che si ottiene con la preghiera e l' accettazione del Mio Messaggio. Come vostra tenera Madre vi benedico: nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.