martedì 27 giugno 2017


Appello di Amore e Conversione del Sacro Cuore di Gesù. 
9 Giugno 2017

Cari Apostoli del Mio Cuore, desidero che conosciate il Mio Cuore; Il Mio Cuore é fonte inesauribile di Perdono, di Amore e Misericordia. Nel Mio Cuore, il peccatore più terribile riceve il Mio Perdono. Nel mio Cuore il condannato riceve l'assoluzione. Nel Mio Cuore, il ripudiato, il rinnegato, l'odiato, il non desiderato, trova Chi lo ama così com'è.  

Il Mio Cuore vi ama tutti e ognuno di voi. Ciò che l'umanità addita come peccatore, come un essere distrutto, un uomo senza dignità, il Mio Cuore lo vede come un anima che può diventare santa, come un'anima che può essere preziosa, come un anima che può  salvarsi.

 Il mio Cuore, figli miei, ha una Caritá profonda. Quanto desidero che i Miei aprano i loro cuori per ricevere il Mio Amore! Apostoli degli Ultimi Tempi, chiedete di essere caritatevoli, perché il Dono della Carità é una virtù che ogni Apostolo del mio Sacro Cuore, il Mio è quello della Mia Amata Madre, deve coltivare, praticare e testimoniare. 

Il Mio Amore é un Tesoro iterminabile e lo voglio dare a tutti, dovete solo dire "si", solo proclamare un Fiat con tutto cuore, con sincerità e umiltà e il Mio Amore scenderà su di voi come Fonte di Grazie. Vi benedico con l'Amore che redime.  Nel nome del Padre, del Figlio e 
dello Spirito Santo. Amen