domenica 9 aprile 2017


Appello di Amore e Conversione del Cuore Addolorato e Immacolato di Maria.
27 Marzo 2017

Cari figli, di nuovo vi invito ad aprire il cuore a Mio Figlio e alla Sua Parola, vi invito a ricevere l’Amore di Gesù. L’Amore che proviene dal Cuore di Mio Figlio è l’Amore che non giudica, che non offende, che non si turba; l’Amore di Mio Figlio è l’Amore che da la pace, il perdono, la misericordia e la gioia.

E’ vero, piccoli, che Mio figlio Gesù soffrì sulla Croce per Amore di tutti voi, però soffriì con gioia, con buona disposizione, con il Cuore Aperto, perché il dolore della Croce salvò tutti gli uomini. Per questo, piccoli apostoli del Mio Cuore Materno, vivete nella gioia di sapervi amati salvati da Gesù, vivete nella gioia e praticate l’amore, queste due Grazie che vengono da Dio e che vi aiuteranno a vivere la Sua Parola con amore e con gioia.  

Figliolini Miei, pregate per le Intenzioni che ho, come Madre, per tutti i Miei Figli. Vi amo perché sono vostra Madre, la Madre di tutti gli uomini, della Chiesa e di tutti quelli che si consacrano al Mio Cuore Immacolato.

Vi do la Mia Benedizione Materna. Vivete nell’amore e nella gioia di Mio Figlio e del Suo Vangelo! Nel nome del Padre, e del Figlio, e dello Spirito Santo. Amen.



venerdì 7 aprile 2017


Appello di Amore e di Conversione del Sacro Cuore di Gesù.
24 Marzo 2017


Figli del Mio Sacro Cuore, contemplate e adorate, nello spirito, le Mie Cadute sotto il peso della Croce, sulla strada verso il Calvario.
Camminavo stanco, flagellato, versando abbondante Sangue, coronato di spine, e il Sangue Mi accecava gli Occhi, la tunica si attaccava al mantello per il Sangue e il Sudore. Ogni volta che mi tiravano il mantello , le Braccia, e mi flagellavano, tornavano a straziare il Mio Corpo, e la strada era segnata dal Mio Sangue Prezioso.

Cari figli, caddi non per Mia propria Volontà, ma per il peso della Croce e per gli spintoni, che i soldati mi davano e che permettevano anche alle persone, che mi guardavano passare, di darmi. Caddi con la Mia Croce, però mi rialzai con la Croce.
Miei piccoli figli, adorate le Mie Cadute lungo la via del Calvario, perché con le Mie Cadute a terra, col cadere al suolo, toccando il suolo col Mio Corpo Immolato e rialzandomi, riparai la caduta dell’uomo, la sua disobbedienza, il suo peccato, la sua fragilità, la sua piccolezza, e, insieme a Me, elevai la sua dignità e la Mia dignità di creatura e di Figlio di Dio; caddi con la Croce per rialzare l’uomo caduto nel peccato.

Adorate le Mie Cadute sotto il peso della Croce e riparate le cadute nel peccato degli uomini! Contemplate ed adorate il Mio Cuore che si annulla e si umilia per salvarvi! Vi amo con Amore Redentore: Nel nome del Padre, e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.


mercoledì 5 aprile 2017


Appello di Amore e Conversione del Cuore Addolorato e Immacolato di Maria.
20 Marzo 2017

Cari figli, come Madre vi chiedo di riparare i Dolori del Mio Cuore Immacolato, offeso, oltraggiato, ferito e dimenticato dai Suoi figli. Come  Madre, desidero che tutti i Miei figli si incontrino con Gesù.

Piccoli, volete la pace nelle vostre famiglie? Volete l’amore e la conversione tra di voi? Volete davvero vivere i Miei Messaggi insieme alla Parola di Mio Figlio? Piccoli Miei, prima incontratevi con Gesù: se vi incontrate con Gesù, il resto verrà come Grazia e Benedizione.  

Piccoli, riparate I Miei Dolori vivendo I Miei Messaggi e pregate per le Mie Intenzioni. Io ho Intenzioni di Madre, verso tutta l’umanità. Pregate perché le Mie Intenzioni e i Desideri di Amore e di Pace di Mio Figlio si possano realizzare.

Pregate, pregate con tutto il cuore, e contemplate Mio figlio sulla Croce. Unitevi a Lui e incontratevi con l’Amore più grande, più perfetto, più puro, che Gesù possiede, e avendo incontrato questo Amore, portatelo agli altri, siate Miei apostoli, trasmettendo il Vangelo e l’Amore di Gesù.


In questo modo, cari figli, consolate il Mio Cuore di Madre, che tanto vi ama. Vi amo e vi benedico: Nel nome del Padre, e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.



Appello di Amore e di Conversione del Sacro Cuore di Gesù.
17 Marzo 2017

Cari figli, percorriamo insieme la Via della Croce. Esco, coronato di spine, flagellato, senza dignità, come l’Agnello che portano all’Altare per il sacrificio, e mi avvio camminando, portando la pesante Croce, tra insulti e sberle, mi tirano pietre, mi danno frustate, ma cammino verso il Calvario.

Porto la Mia Croce e sopporto tutte queste sofferenze con Amore, per ciascuno di voi, per il mondo, per la Mia Chiesa. Cammino marcando il suolo con il Sangue, che scorreva dal Mio Corpo, ferito e maltrattato, ed è per questo Sangue sparso che i vostri peccati sono perdonati e voi siete liberati dalla schiavitù del Demonio.
Ed è in questa Via della Croce che incontrerete il Vero Amore, la Vera Compassione, la Mistica Unione di Dio con gli uomini.

Percorrete con Me la Via della Croce! Quelli del mondo insultano, offendono, ed i Miei camminano con Me, al Mio Fianco, aiutandomi con la Croce. Venite con Me e vi darò la Vita Nuova! Passiamo dal Calvario per giungere alla Resurrezione!
Anche Io cammino con le piccole anime, che con amore si offrono e portano la loro croce.


Coraggio, cari figli, tutte le sofferenze che sopportate, offritele. Imitatemi! Portate queste sofferenze insieme a Me, il vostro Maestro. Nel nome del Padre, e del Figlio, e dello Spirito Santo. Amen.


martedì 28 marzo 2017


Appello di Amore e Conversione del Casto e Amorevole Cuore di San Giuseppe
15 Marzo 2017

Figli del Mio Cuore Castissimo, desidero che meditiamo insieme il *Primo Dolore* del Mio Cuore Casto e Amorevole, quando la Regina Celeste mi disse che quel stava gestando nel Suo Seno era frutto dello Spirito Santo. Ma la cosa che mi turbò non era l’Opera Divina dell’Incarnazione, bensì ciò che avevo pensato, come umano, che la Madre era venuta meno al Suo Voto di Verginità. 

Questo turbò il Mio Cuore, pensai di lasciarla in segreto.  
Ma lo Spirito Santo mi fece sapere, dando una *gioia eterna* al Mio Cuore, che la Madre non era venuta meno alla Sua Verginità e che avrebbe continuato ad essere Vergine perpetuamente. E così diventò la Madre del Figlio di Dio, e fu grande per Me la gioia di vedere la Mia Promessa Sposa diventare la Madre di Dio, Regina del Cielo; e io mi sentii così piccolo, impotente, ignorante. 
Quando mi affidarono il compito di avere cura di Maria, non comprendevo, non sapevo come farlo, però credetti e obbedii. E le risposte che aspettavo non me le diedero a parole, ma con fatti concreti, con azioni prodigiose realizzate dall’Amore di Dio.

Piccoli, imparate attraverso questo *Dolore e Gioia*, che non è necessario che voi capiate tutto: l’importante è credere, obbedire; e lo Spirito Santo di Dio vi guiderà, come ha fatto con Me, vi mostrerà la Verità come l’ha mostrata a Me, e vi porterà alla piena conoscenza di Dio, come ha portato Me a conoscere i Sacri Misteri di Dio e di Sua Madre. Camminate, abbiate fiducia e aspettate. 

Vi do la Mia Benedizione Patriarcale. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.



sabato 25 marzo 2017


Appello di Amore e Conversione del Cuore Addolorato e Immacolato di Maria.
13 Marzo 2017


Cari figli, vi invito ad aprire il cuore ai Miei Messaggi.  È desiderio di Mio Figlio Gesù che apprezziate le Grazie che vi sono date. Non limitatevi ad ascoltare il Messaggio come se ci fossero delle parole vuote, ma aprite il cuore perché ogni parola sia conservata nei vostri cuori.

Piccoli Miei, innamoratevi di questa Opera, dedicatevi a questa Opera. Ci sono ancora dei cuori duri, ci sono ancora cuori diffidenti, ci sono ancora dei cuori che mettono al primo posto il mondo, il lavoro, i soldi, il possedere, non si ricordano di Mio Figlio Gesù e in tutta la giornata non elevano nemmeno un pensiero ai Nostri Cuori Uniti.

Per favore, figli miei, lasciate che Io vi aiuti: sono qui perché avete bisogno di Me. Obbedite alle Mie Parole per giungere alla conoscenza della Verità e scoprire l'Amore di Dio. Pregate per poter veramente capire i Piani che ho nel Mio Cuore, per mezzo di questa Opera. Pregate per poter vivere, veramente, i Miei Messaggi.


Vi amo e vi benedico. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen


giovedì 23 marzo 2017


Appello di Amore e di Conversione del Sacro Cuore di Gesù.
10 Marzo 2017

Amati discepoli del Mio Cuore, sto uscendo dal Pretorio con la corona di spine sul Mio Capo, con la tunica sul Mio Corpo, e la croce. Porto la croce, la croce che è la stessa, ma in questi tempi è più pesante: tutti i peccati attuali fanno pesare la Mia croce.

Piccoli, non vi dico che il mondo è messo male, perché lo sapete già, voglio solo che guardiate Me e che seguiate Me. Ma non dimenticate che mi addossai la croce per il mondo, per voi, e quindi, quando mi seguite non dimenticatevi di quelli che rimangono, offritevi per loro, non li condannate. 
Pregate per i peccatori, non li criticate; intercedete per il mondo, ma lasciate solo a Me di giudicarlo. Voi amate, pregate, servite, portando la croce assieme a Me, e offrendovi per gli altri. Che l'amore che ricevete dalla Santissima Trinità non rimanga solo in voi, portate l'Amore, come portate la croce, ovunque andiate:  che gli uomini vedano che voi li amate e portate le vostre croci per i peccatori.


Aiutatemi nelle Mie Intenzioni! Vi amo e vi benedico: Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen


martedì 21 marzo 2017


Appello di Amore e Conversione del Casto e Amorevole Cuore di San Giuseppe
8 Marzo 2017

Figli del Mio Cuore Castissimo,  vi invito affinché i vostri cuori facciano crescere e aumentare la devozione al mio Cuore Casto e Amorevole. Il Mio Cuore di Patriarca è il rifugio dove troverete comprensione, forza, e (troverete) Gesù e Maria. 

I Due Cuori mi furono affidati per Volontà Divina e, adesso, nella Divina Volontà, il Cielo vuole propagare la devozione al Mio Cuore Casto e Amorevole, unito ai Sacri Cuori di Gesù e di Maria. Accompagnatemi nella mia Via Crucis, i Miei Sette Dolori, i Dolori che ho sofferto sulla terra nella Mia missione e nel Mio ministero al servizio di Gesù e di Maria, queste sono le Sette Stazioni Dolorose della Mia Croce. 

Piccoli, capite che, se camminerete accompagnati da Me, andrete sicuramente con Gesù e con Maria. Pregate! Credete! Obbedite! Seguite la Luce dei Nostri Messaggi affinché si stabilisca il Regno della Sacra Famiglia di Nazareth in tutte le famiglie e nel mondo intero. 

Pregate! Pregate! Pregate! Vi do la Mia Benedizione : Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen




Appello di Amore e Conversione del Cuore Addolorato e Immacolato di Maria.
6 Marzo 2017

Miei cari figli, sono venuta a voi come Madre, affinché ascoltiate, con il cuore, l'invito di Mio Figlio alla conversione, conversione sincera e radicale. Piccoli, pregate e aprite i vostri cuori, perché Io vi possa davvero utilizzare come Messaggeri del Regno di Mio Figlio.

Io desidero, come Madre, che tutti siate Miei strumenti, per questo ho bisogno che i vostri cuori siano veramente docili e si lascino utilizzare da Vostra Madre.

Tutti fate parte del disegno di Mio Figlio per aiutarmi a che si compiano le Mie Promesse, ma dovete essere docili e umili e allontanare dai vostri cuori la durezza e l'umanità a cui date la precedenza, e per questo molto spesso la Mia Parola non giunge pura ai vostri cuori,  perché sempre, cari figli, pensate prima a voi stessi e lasciate Mio Figlio per ultimo.

Cari figli, ascoltatemi, sono venta per la conversione del mondo e per prepararvi alla Venuta del Signore: il Mio Cuore Immacolato è la vostra guida e le Mie Parole la vostra torcia per questa oscurità. Solo abbiate fiducia e lasciatevi condurre da Me, non fate niente, perché Mio Figlio Gesù ed Io, nello Spirito Santo, faremo tutto; vi invito ad aprire il cuore.


Pregate per le mie Intenzioni! Vi do la Mia Speciale Benedizione Materna: Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen


domenica 19 marzo 2017


Appello di Amore e Conversione del Cuore Addolorato e Immacolato di Maria.
4 Marzo 2017 (Primo sabato del mese)

(È venuta vestita di bianco, con il Suo Cuore; portava il bambino Gesù vestito parimenti di bianco e con il Sacro Cuore)

Miei cari figli, fatevi piccoli. Come fate a farvi piccoli, figli Miei? Lasciandomi condurre le vostre vite, non cercando di comprendere tutto, ma obbedendo e credendo senza opporre resistenza nei vostri cuori alla sofferenza, perché soffrendo tutte le avversità di questa vita purificate i vostri cuori. Figli Miei, la sofferenza è una grazia, non la disprezzate cercando di evitarla, al contrario offritela per purificarvi.

Figli miei, fatevi piccoli obbedendo ai Miei Messaggi, leggendo la Parola di Mio Figlio, anche se non comprendete, non capite, ma mettendo in pratica ciò che Vi chiediamo. Non mettete ostacoli al mettere in pratica i Miei Messaggi; digiunate,  pregate, riparate, così vi farete piccoli.

Non crediate, figli, di avere la sapienza e di comprendere tutto, o di sapere molto. No, figli, sentitevi delle nullità, servitori di tutti, meno degli altri, perché in quelli che si fanno piccoli c'è il Regno di Dio.

Figli, il mio Cuore Immacolato è il vostro Rifugio, è la Fortezza che vi protegge dalla tormenta e dalle tribolazioni della vita. Io sono quella che protegge i vostri cuori, se me lo permettete. Allora, così come il Signore ha fatto in Me cose grandi, per mezzo di Me le farà in voi. Siate piccoli, semplici, umili, cooperate ai Miei Piani di Amore e di Pace.

Pregate per le Mie Intenzioni. Io sono con voi. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen